Prossimi eventi

mag
29
ven
20:00 CHIUSURA MESE DI MAGGIO
CHIUSURA MESE DI MAGGIO
mag 29 @ 20:00
In Casa di Riposo  Via S. Gaetano. In caso di pioggia in Duomo
mag
31
dom
10:30 BATTESIMO COMUNITARIO @ IN DUOMO
BATTESIMO COMUNITARIO @ IN DUOMO
mag 31 @ 10:30
Incontri di preparazione  per i genitori e padrini/madrine sabato 23 e sabato 30 in Patronato alle 20.30.
giu
22
lun
all-day NOI GREST 2015
NOI GREST 2015
giu 22 – lug 31 all-day
Tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle 12.30(orari flessibili in base alle esigenze dei genitori) – presso il Patronato di Sandrigo. [...]

Vedi calendario

Sala Arena

Olio su tela, copia dell’originale di G. Rouault

Se la Pasqua di Cristo ha senso oggi per il cristiano, egli è contemporaneo alla Pasqua e la Pasqua è contemporanea a lui: qui sta l’importanza decisiva delle celebrazioni liturgiche pasquali nella vita dei credenti. La Pasqua di Cristo, infatti, è ancora oggi salvezza se a essa ogni discepolo del Signore aderisce con l’intera sua esistenza. La ragione per cui la chiesa celebra annualmente le liturgie del Triduo santo è quella di far conoscere e far penetrare nei cristiani e in ogni uomo tutta la storia della salvezza illuminata dal soffrire, dal morire e dal risorgere di Gesù, e dunque dall’intera sua vita donata per la salvezza del mondo. Confessare ogni anno nelle liturgie della Pasqua del Signore che «Cristo è risorto dai morti» significa gridare a ogni uomo, a ogni essere vivente e a tutta la creazione che «l’amore è più forte della morte». (E. Bianchi, http://www.monasterodibose.it/ospitalita/settimane/settimana-santa )